Seguimi su Youtubue
Iscriviti
Se desideri, puoi effettuare un'iscrizione gratuita al forum per entrare nella nostra community.
Ricerca Avanzata
Pubblicità Google AdSense
Answers
Se necessiti di aiuto, clicca il pulsante "Cerco Aiuto" (disponibile anche per i non iscritti).
Ultimi argomenti
» Simulazione nastro trasportatore
Da Poderak Gio Apr 27, 2017 5:04 pm

» musica su arduino
Da fulvio Mer Apr 26, 2017 10:17 am

» altoparlante arduino: quale comprare?
Da Poderak Ven Apr 21, 2017 2:56 pm

» Quattro chiacchiere su Arduino BT Control v1.2
Da Apatrik Mar Apr 18, 2017 10:04 pm

» Presentati al forum
Da Poderak Mar Apr 18, 2017 7:47 pm

» natale con luci esuoni
Da Poderak Lun Apr 17, 2017 5:42 pm

» Come copiare a scuola
Da rob5678 Mer Apr 12, 2017 11:30 am

» libreria
Da fulvio Mar Apr 11, 2017 12:20 pm

» orologio con LCD.
Da fulvio Lun Apr 10, 2017 6:33 pm

I postatori più attivi del mese
Poderak
 
fulvio
 
Apatrik
 
CrazyPin
 
rob5678
 

Cavour

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cavour

Messaggio Da Vincenzo il Mar Ott 18, 2011 7:57 pm

Camillo Paolo Filippo Giulio Benso, conosciuto semplicemente come conte Cavour è nato a Torino l’agosto del 1810, è stato un politico e patriota italiano.
In diversi periodi fu: ministro del Regno di Sardegna, capo del governo e un grande protagonista del Risorgimento come sostenitore delle idee liberali.
Contrastò apertamente le idee repubblicane di Giuseppe Mazzini e spesso si trovò in urto con Giuseppe Garibaldi della cui azione temeva il potenziale rivoluzionario.
Benché non avesse un disegno di unità nazionale preordinato riuscì con successo a gestire gli eventi che portarono alla formazione del Regno d'Italia.
All'età di ventidue anni Cavour venne nominato sindaco di Grinzane, durante questo periodo il sviluppò quella propensione conservatrice che lo accompagnerà per tutta la vita.
Spinto ormai dal desiderio di raggiungere la carica di capo del governo e insofferente per la politica di D'Azeglio di alleanza con la destra clericale, Cavour all'inizio del 1852 ebbe l’idea di stringere un'intesa, il cosiddetto "connubio", con il Centrosinistra di Urbano Rattazzi. Prima della sua definitiva affermazione, Cavour partì da Torino il 26 giugno 1852 per un periodo di esperienze all'estero.
L'attenzione del conte, raggiunto a Parigi dall’alleato Rattazzi, si concentrò sulla nuova classe dirigente francese, con la quale prese contatti. Entrambi si recarono dal nuovo ministro degli Esteri Drouyn de Lhuys e il 5 settembre pranzarono con il principe presidente Luigi Napoleone traendone già buone impressioni e grandi auspici per il futuro dell'Italia.
Cavour ripartì per Torino, trovò Vittorio Emanuele che propose di formare un nuovo governo, a condizione che il Conte negoziasse con lo Stato Pontificio le questioni rimaste aperte Cavour rispose che non avrebbe potuto cedere di fronte al papa ma poi accettò la richiesta di formare il nuovo promettendo di far seguire alla legge del matrimonio civile il suo normale percorso parlamentare.
Quando però, il 13 febbraio, il governo di Vienna stabilì la confisca delle proprietà dei rifugiati lombardi in Piemonte, Cavour protestò energicamente richiamando l'ambasciatore sardo.
L'episodio più tumultuoso della vita politica di Cavour fu il suo scontro con Garibaldi dell'aprile 1861,
Il 29 maggio Cavour ebbe un malore, attribuito dal suo medico curante ad una delle crisi malariche che lo colpivano periodicamente da quando era bambino
Morì a Torino il 6 giugno 1861, La sua fine suscitò immenso cordoglio, anche perché del tutto inattesa, ed ai funerali vi fu straordinaria partecipazione.
Secondo l'amico Michelangelo Castelli le ultime parole del Cavour furono: "L'Italia è fatta - tutto è salvo".

______
Attenzione.Questa opera è relativa al Condividi allo stesso modo
avatar
Vincenzo
Livello uno
Livello uno

Messaggi Messaggi : 18
Crediti Crediti : 299
Reputazione Reputazione : 0
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 19.08.11
Età Età : 18
Località Località : Amalfi

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavour

Messaggio Da papat il Ven Apr 08, 2016 3:57 pm

Era definito " Il tessitore" per le sue capacita' di guadagnarsi alleanze con i grandi stati.Fu il primo uomo che porto' le ferrovie dal nord al sud.
avatar
papat
Maker

Messaggi Messaggi : 169
Crediti Crediti : 251
Reputazione Reputazione : 3
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 17.10.15
Età Età : 70
Località Località : montalbano ionico

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum