Seguimi su Youtubue
Iscriviti
Se desideri, puoi effettuare un'iscrizione gratuita al forum per entrare nella nostra community.
Accedi

Recuperare la parola d'ordine

Ricerca Avanzata
Pubblicità Google AdSense
Answers
Se necessiti di aiuto, clicca il pulsante "Cerco Aiuto" (disponibile anche per i non iscritti).
Ultimi argomenti
» Recensione cartucce Gohepi per HP Office Pro
Da Poderak Ven Gen 20, 2017 10:39 am

» Recensione power bank Anker Powercore Slim 5000mAh
Da Poderak Gio Gen 19, 2017 4:38 pm

» Dove acquistare relè arduino
Da Ilfalco78 Mar Gen 17, 2017 10:25 am

» Logger sito web in PHP in file txt
Da Poderak Sab Gen 14, 2017 11:16 am

» Recensione caricabatteria iVoler con 2 porte USB 24W 4.8A
Da Poderak Dom Gen 08, 2017 9:57 pm

» Recensione cuffie da gaming: Thrustmaster 300CPX (Doom Edition)
Da Poderak Sab Dic 24, 2016 10:51 pm

» Problemi connessione arduino compatibile
Da Poderak Mer Dic 21, 2016 1:53 pm

» Recensione Speaker Bluetooth - Anker SoundCore Mini
Da Poderak Sab Dic 17, 2016 4:44 pm

» Arduino + telecamera
Da Poderak Mar Dic 13, 2016 6:36 pm

I postatori più attivi del mese
Poderak
 
Ilfalco78
 

Il petrolio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il petrolio

Messaggio Da Poderak il Dom Nov 06, 2011 12:58 pm

Il petrolio è un liquido molto denso e oleoso di colore nero, con un peso inferiore a quello dell'acqua.
All'interno di questa sostanza potremo trovare : Idrogeno e carbonio, ossigeno, azoto e zolfo.
Il petrolio deriva da alcune sostanze organiche (viventi), che hanno subito una specie di mutazione tramite i raggi del sole. La formazione di esso è iniziata moltissimi anni fa.
Milioni di anni fa, come adesso, esistevano sulla terra numerosi mari interni, lagune e golfi.In questi mari vivevano numerosi piccoli organismi vegetali e animali che oggi è chiamato placton.
Questi microrganismi sono stati coperti da sabbie e poi trasportate dai fiumi, che si sono trasformate in rocce sedimentarie.
il placton, non potendo più ricevere ossigeno, si è trasformato in idrocarburi, cioè sostanze oleose formate da idrogeno e carbonio.
La ricerca del petrolio viene fatto negli antichi bacini sedimentari, dove è più probabile trovare le trappole petrolifere.
In poche parole, per trovare il petrolio, l'uomo fa piccoli buchi fino a 6-7 Km per verificare l'esistenza di petrolio o gas naturale.
Quando viene trovato la fonte di energia, esso spruzza tutto verso l'altro, perché il gas fa pressione al petrolio, fino ad arrivare a un altezza di 2-3 Km.
Come prima cosa, dopo averlo trovato, si impianta un pozzo petrolifero (derrick), che è una struttura simile alla Torre Eiffel, solo con una dimensione più ridotta come l'immagine seguente del sito bcp-energia.it
Esso, scava un buco di piccole dimensioni con una trivella. Man mano che scende si aggiunge un tubo per aspirare il petrolio.Questo richiede molte settimane, specialmente se il terreno è composto da molte rocce.Inoltre, se il petrolio non è molto, non viene costruito un Derrick ma un Albero di natale.E' un tubo con molte maniglie che ci permette di prendere il petrolio quando vogliamo.
IL TRASPORTO

Il petrolio viene trasportato in due modi: con l'oleodotto o la petroliera

L'oleodotto: è una conduttura di tubi saldati l'un con l'altro.Ci sono due tipi di oleodotti:
-Oleodotto in trincea ha tubi avvolti in rivestimenti protetti, adagiati in uno scavo e ricoperti di terra.
-L'oleodotto su sostegni è sospeso dal suolo circa 1 metro ed è rapido da costruire dato che è un tubo che si smonta e si monta in modo più facile. Il petrolio viene spinto da una prima pompa poiché la pressione diminuisce con la lunghezza del percosso.

La petroliera invece è un gigantesco serbatoio galleggiante che molto spesso è uno delle cause per l'inquinamento nel mare.
Appunto, per evitare danni naturali, esiste un doppio scafo che in caso si rombe uno scafo, c'è quello alternativo.



Poderak
♔ Amministratore

Messaggi Messaggi : 4117
Crediti Crediti : 11595
Reputazione Reputazione : 185
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 08.03.11
Età Età : 18
Località Località : Brescia

Vedere il profilo dell'utente http://www.wikiinfo.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum