Seguimi su Youtubue
Iscriviti
Se desideri, puoi effettuare un'iscrizione gratuita al forum per entrare nella nostra community.
Ricerca Avanzata
Pubblicità Google AdSense
Answers
Se necessiti di aiuto, clicca il pulsante "Cerco Aiuto" (disponibile anche per i non iscritti).
Ultimi argomenti
» Recensione cuffie che non cadono dalle orecchie: Acorce-705C
Da Poderak Oggi alle 9:30 pm

» Trasformare un collegamento di un dislay LCD in uno con I2C
Da Poderak Oggi alle 9:25 pm

» Stray"\226" in programm
Da Poderak Oggi alle 9:20 pm

» Anteprima esclusiva Platinum Edition Farming Simulator 17:
Da Poderak Mar Ott 10, 2017 8:59 pm

» Anteprima esclusiva Pure Farming 18 - Scenario Giapponese
Da Poderak Mar Ott 10, 2017 8:57 pm

» Timer relè con arduino
Da Poderak Dom Ott 08, 2017 4:07 pm

» Recensione di Saal-Digital.it
Da Poderak Dom Ott 08, 2017 3:59 pm

» PROBLEMA SU LIBRERIE
Da papat Sab Set 30, 2017 7:16 am

» Recensione luci e bussola militare
Da Poderak Mar Set 19, 2017 10:45 pm

I postatori più attivi del mese
Poderak
 
papat
 
falcio1515
 


Mega chiuso di nuovo, ma solo in Italia: violazione del copyright

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mega chiuso di nuovo, ma solo in Italia: violazione del copyright

Messaggio Da Poderak il Sab Lug 19, 2014 12:24 pm



Mega.co.nz, dopo un'operazione della Procura di Roma, è stato chiuso nuovamente a seguito di violazione del copyright. Nello specifico, il grande portale hosting è stato denunciato per aver diffuso il download dei film "The Congress" e "Fruitvale Station" che ancora non sono usciti al cinema.

Per questo, oltre a Mega sono stati chiusi anche altri 23 siti pirata che diffondevano materiale coperto dal diritto d'autore. Purtroppo la Procura di Roma naturalmente ha pensato solo all'aspetto cattivo riguardante questi servizi, tralasciando tutti gli utenti che invece usavano questi a scopi legali.

Naturalmente alcuni, da un punto di vista legale sono stati chiusi con il buon senso in quanto il 99% del materiale presente in quei siti diffondeva solo pirateria ma Mega.co.nz, un sito usato da milioni di utenti onesti, è stato chiuso senza valutarne gli svantaggi e il disservizio che avrebbero causato sia alla compagnia e sia agli utenti stessi che lo usano.

La Procura però a quanto pare non ha valutato altri siti ben noti come Mediafire, Google Drive e Dropbox che sono siti hosting in cui però la pirateria non manca, forse molto di più di quella presente su Mega. Anch'essi sono usati dalla maggior parte da utenti onesti ma comunque la pirateria c'è.

Mega ha già annunciato sulla pagina Facebook che sta provvedendo con azioni legali per tentare di risolvere il problema.



avatar
Poderak
♔ Amministratore

Messaggi Messaggi : 4216
Crediti Crediti : 11770
Reputazione Reputazione : 186
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 08.03.11
Età Età : 19
Località Località : Brescia

Vedi il profilo dell'utente http://www.wikiinfo.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum