Seguimi su Youtubue
Iscriviti
Se desideri, puoi effettuare un'iscrizione gratuita al forum per entrare nella nostra community.
Accedi

Recuperare la parola d'ordine

Ricerca Avanzata
Pubblicità Google AdSense
Answers
Se necessiti di aiuto, clicca il pulsante "Cerco Aiuto" (disponibile anche per i non iscritti).
Ultimi argomenti
» Recensione cartucce Gohepi per HP Office Pro
Da Poderak Ven Gen 20, 2017 10:39 am

» Recensione power bank Anker Powercore Slim 5000mAh
Da Poderak Gio Gen 19, 2017 4:38 pm

» Dove acquistare relè arduino
Da Ilfalco78 Mar Gen 17, 2017 10:25 am

» Logger sito web in PHP in file txt
Da Poderak Sab Gen 14, 2017 11:16 am

» Recensione caricabatteria iVoler con 2 porte USB 24W 4.8A
Da Poderak Dom Gen 08, 2017 9:57 pm

» Recensione cuffie da gaming: Thrustmaster 300CPX (Doom Edition)
Da Poderak Sab Dic 24, 2016 10:51 pm

» Problemi connessione arduino compatibile
Da Poderak Mer Dic 21, 2016 1:53 pm

» Recensione Speaker Bluetooth - Anker SoundCore Mini
Da Poderak Sab Dic 17, 2016 4:44 pm

» Arduino + telecamera
Da Poderak Mar Dic 13, 2016 6:36 pm

I postatori più attivi del mese
Poderak
 
Ilfalco78
 

Cos'è e come funziona la breadboard

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cos'è e come funziona la breadboard

Messaggio Da Poderak il Lun Dic 07, 2015 11:25 am


La breadboard è uno strumento fondamentale per la realizzazione di prototipi di circuiti elettrici. In italiano viene spesso chiamata semplicemente "basetta" o "basetta sperimentale" e viene molto usata per la realizzazione di progetti (di solito semplici) con Arduino. E' uno strumento fondamentale in quanto ci permetterà di realizzare i nostri circuiti senza dover saldare nulla e sopratutto possiamo usarlo tutte le volte che vogliamo senza doverne acquistare una ogni volta che abbiamo in mente qualcosa da realizzare.

Il suo prezzo è davvero molto basso. E' possibile trovare delle semplici breadboard ad un prezzo che varia da 1€ fino a 15€ oppure possiamo scegliere quelle professionali che arrivano fino a €30. Su Amazon, per esempio, è possibile trovarle ad un prezzo di €2 circa (qui) oppure è possibile sceglierne una "professionale" ad un prezzo di 25€ circa (qui). Per esperienza personale vi posso dire che le breadboard da €2 vanno più che bene e sono sufficienti per la realizzazione di quasi tutti i progetti. Quello che vi posso suggerire è quello di comprarne almeno due in modo da sviluppare in futuro anche progetti complessi.

Come funziona?
Il suo funzionamento è davvero semplice ma all'inizio può essere davvero complicato comprenderla. Tutti i fori presenti nella breadboard in qualche modo sono collegati tra loro (in colonne o in righe). Per capire meglio ciò che sto dicendo, ecco un esempio chiaro dei collegamenti interni della basetta sperimentale:
(Immagine creata da Hoenny)

Guardandola in orizzontale, le breadboard che di solito si trovano in commercio, sono divise in quattro: Alle estremità troviamo i collegamenti riservati all'alimentazione distinti spesso da i colori rosso e blu che stanno ad indicare rispettivamente il "-" e il "+". Nulla però ci vieta di usare il blu per il "+" e il rosso per il "-" ma questo potrebbe comportare confusione ed errori durante la realizzazione dei circuiti. Per questo consiglio vivamente di seguire questi "standard" (rosso per il "+" e il blu per il "-") per evitare problemi. In alcune basette sperimentali, i fori riservati alimentazione, possono avere un distacco centrale e quindi non avremo 2 tipi di alimentazioni ma ben 4. Questo lo preciso perché spesso si pensa di alimentare la breadboard ma ci si dimentica che al centro a volte c'è un distacco nell'alimentazione ed è necessario collegare tramite dei fili per alimentare anche l'altra parte della basetta.  

Al centro abbiamo i collegamenti in verticale. Questi sono riservati al montaggio generale del nostro circuito. Spesso al centro delle breadboard è possibile trovare un'altra striscia di fori collegati ancora in orizzontale per permettere un facile accesso all'alimentazione. Molto spesso in realtà questa striscia non c'è.

Una caratteristica interessante di alcune basette è che presentano degli attacchi (come se fossero dei puzzle) che ti permettono di collegare più breadboard tra loro.

Cosa servono le lettere ed i numeri sulla basetta? E' un po' come la battaglia navale. Se hai la necessità di avere una situazione completa del tuo circuito, puoi salvarti le coordinate dei collegamenti. In questo modo potrai in futuro ricordarti come ricollegare il tuo circuito o dare istruzioni più precise nel caso in cui devi mostrare i collegamenti tuo circuito a qualcuno.

Se ti interessa, in seguito puoi vedere un video tutorial per comprendere come si usa la basetta sperimentale:
 

Poderak
♔ Amministratore

Messaggi Messaggi : 4117
Crediti Crediti : 11595
Reputazione Reputazione : 185
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 08.03.11
Età Età : 18
Località Località : Brescia

Vedere il profilo dell'utente http://www.wikiinfo.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum