Seguimi su Youtubue
Iscriviti
Se desideri, puoi effettuare un'iscrizione gratuita al forum per entrare nella nostra community.
Accedi

Recuperare la parola d'ordine

Ricerca Avanzata
Pubblicità Google AdSense
Answers
Se necessiti di aiuto, clicca il pulsante "Cerco Aiuto" (disponibile anche per i non iscritti).
Ultimi argomenti
» Recensione cartucce Gohepi per HP Office Pro
Da Poderak Ven Gen 20, 2017 10:39 am

» Recensione power bank Anker Powercore Slim 5000mAh
Da Poderak Gio Gen 19, 2017 4:38 pm

» Dove acquistare relè arduino
Da Ilfalco78 Mar Gen 17, 2017 10:25 am

» Logger sito web in PHP in file txt
Da Poderak Sab Gen 14, 2017 11:16 am

» Recensione caricabatteria iVoler con 2 porte USB 24W 4.8A
Da Poderak Dom Gen 08, 2017 9:57 pm

» Recensione cuffie da gaming: Thrustmaster 300CPX (Doom Edition)
Da Poderak Sab Dic 24, 2016 10:51 pm

» Problemi connessione arduino compatibile
Da Poderak Mer Dic 21, 2016 1:53 pm

» Recensione Speaker Bluetooth - Anker SoundCore Mini
Da Poderak Sab Dic 17, 2016 4:44 pm

» Arduino + telecamera
Da Poderak Mar Dic 13, 2016 6:36 pm

I postatori più attivi del mese
Poderak
 
Ilfalco78
 

La Globalizzazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Globalizzazione

Messaggio Da Vincenzo il Mer Gen 11, 2012 10:13 pm



La globalizzazione ormai è un processo che sta coinvolgendo tutto il mondo.
Consiste nell’apertura dei mercati internazionali con la liberazione degli scambi commerciali e dei capitali al fine di portare in tutto il mondo le stesse idee e gli stessi oggetti di uso quotidiano e che vanno di moda nei vari periodi.

I sostenitori sono tutte quelle persone bene stanti, i grandi capitalisti, i burocratici internazionali, ecc.
Sostengono questo progetto perché dicono che portando lavoro a chi non ne ha anche se questi vengono sfruttati si permette loro di recepire uno stipendio misero riuscendo cosi a comprare il minimo per vivere.

Molte persone però si definiscono contrarie a questo processo poiché dicono che non permette lo sviluppo di molti paesi mentre ne fa arricchire chi già è abbastanza ricco e sviluppato aumentando così il divario tra ricchi e poveri.

Il G8 è stato invece criticato per il suo operato, sempre nel caso dello sfruttamento, dell’inquinamento e della manipolazione genetica.
Un esempio è il viaggio che deve fare un paio di jeans per essere poi venduto.

Il viaggio è lungo circa 60 mila km e va praticamente in tutto il continente euro-asiatico.
Questo è un chiaro esempio di globalizzazione poiché in tutto il mondo c’è un altissima richiesta di questo prodotto che viene creato pezzo per pezzo in diverse parti del mondo in fabbriche dei paesi sottosviluppati dove le persone vengono sottopagate e fatte lavorare fino a qualunque limite.

C'è da dire che questo fenomeno condiziona ogni contesto della vita quotidiana

Se si va avanti così non ci sarà mai un sistema a parità di sviluppo, e questo il divario tra ricchi e poveri non diminuirà e non cesserà mai di esistere.


Vincenzo
Livello uno
Livello uno

Messaggi Messaggi : 18
Crediti Crediti : 299
Reputazione Reputazione : 0
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 19.08.11
Età Età : 18
Località Località : Amalfi

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Globalizzazione

Messaggio Da Poderak il Gio Gen 12, 2012 4:29 pm

Davvero interessante Vincenzo Very Happy

Poderak
♔ Amministratore

Messaggi Messaggi : 4117
Crediti Crediti : 11595
Reputazione Reputazione : 185
Data d'iscrizione Data d'iscrizione : 08.03.11
Età Età : 18
Località Località : Brescia

Vedere il profilo dell'utente http://www.wikiinfo.net

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum